Notice: wpdb::prepare was called incorrectly. The query does not contain the correct number of placeholders (2) for the number of arguments passed (3). Please see Debugging in WordPress for more information. (This message was added in version 4.8.3.) in /var/www/vhosts/chicza.com/httpdocs/internacional/wp-includes/functions.php on line 4042
La Foresta Maya | Chicza

La Foresta Maya

FEFAUMAMA00379

Notice: Undefined variable: post in /var/www/vhosts/chicza.com/httpdocs/internacional/wp-content/themes/chicza_v1/functions.php on line 570

Notice: Trying to get property of non-object in /var/www/vhosts/chicza.com/httpdocs/internacional/wp-content/themes/chicza_v1/functions.php on line 570

Qual è l’importanza sociale e il significato ambientale della gomma?

Nella Foresta Maya, la seconda più grande nel continente americano dopo quella amazzonica, il Chicozapote è l’albero più abbondante, il quale produce la gomma naturale.

Il Sapodilla (Manilkara Zapota) è originario delle foreste atlantiche del Nicaragua come anche del Gran Peten, che copre parte della penisola dello Yucatan, Belize e Guatemala. E’ la più grande foresta del continente americano dopo la foresta Amazzonica. Il Chicozapote è un albero molto comune in queste foreste con una distribuzione che può arrivare fino a 30 unità per ettaro.

La soluzione più conosciuta e implementata per fermare la distruzione delle foreste tropicali è stata la creazione di parchi e riserve naturali. Più di 120 specie di alberi nel Gran Peten sono solo una parte della cornucopia di materie prime offerte dalla foresta; gli indigeni Maya conoscono questo potenziale e lo hanno usato per tanto tempo.
Al giorno d’oggi, per quanto riguarda la ricerca di uno sviluppo sostenibile, i nuovi attori sociali sono in pieno controllo delle risorse naturali.

La distribuzione delle diverse specie di alberi non è omogenea all’interno del Gran Peten. Ad esempio nel “ejidoNoh Bec, l’albero Chicozapote rappresenta il 33% del volume totale e la sua forte diffusione è sicuramente legata alla protezione della specie stessa per l’estrazione della gomma.
Lo Tzalam, una pianta molto simile al mogano che è la specie più importante dal punto di vista commerciale, ha raggiunto una domanda molto alta per la produzione di pavimentazioni e rappresenta l’1,3% del volume totale;

L’estrazione della gomma è un’attività molto importante e redditizia per la gente del Gran Peten. I Chicleros sono diventati sempre più guardiani rigorosi dell’albero Chicozapote e di tutto ciò che ne concerne; attraverso la consumazione della gomma naturale, loro promuovono un’ attività di estrazione sostenibile, che contribuisce alla preservazione e al mantenimento della foresta ammirata da tutta la civiltà Maya.

  • Crédito: Península de Yucatán / Modis
  • Crédito: 02.SelvaMaya2
  • Crédito: 03.NorthernMesoForestCover
  • Crédito: 04.FE026
  • Crédito: 05.Eccardi009Saraguato
  • Crédito: 06.ECCARDI7064saraguato
  • Crédito: 07.FEFAUMAMA00431
  • Crédito: 08.Eccardi00423ocelote
  • Crédito: 09.ECCARDI7273morpho
  • Crédito: 10.FEFAUBIRA00322
  • Crédito: 11.Eccardi018ZopiloteRey
  • Crédito: 12_FE00218
  • Crédito: 13_FE00426
  • Crédito: 15_FE01846
CONTATTO
consorcio_chiclero Consorcio Chiclero, SC de RL
Independencia 15
Centro
77000 Chetumal, Quintana Roo
Email:
Mayan Rainforest Co Ltd
Units C&D Walton Avenue
Felixstowe, Suffolk
1P11 3HH United Kingdom
CERTIFICAZIONI
certs